Ruinart: Dom Ruinart 1990

Ruinart: Dom Ruinart 1990 100% Chardonnay

Non so se sia il millesimo o se la mia teoria della non perfetta conservazione dell’altra bottiglia, ma qui decisamente si cambia passo. Già alla vista il colore più carico, il perlage più continuo e la minima distanza fra le bollicine (Zanella permettendo..:-) ce lo rendono più interessante. 

Al naso si percepiscono nette sensazioni di caramello, frutta caramellata, ricordi di caffè, su di un piacevole sottobosco in cui campeggiano nuances di humus e fungo; un’elegante nota ossidata lega il tutto. Alla beva la bollicina setosamente accarezza le nostre papille, la freschezza si basa su ricordi di mele essiccate ed il minerale è ficcante, profondo e persistente. Decisamente il fratello maggiore. Nella sua batteria risulta essere il più delicato. 

Sommelierxte

Founder of #figlidiunabollicinaminore and @thebubbleslord (IG account), Delegato AIS Versilia, Relatore AIS, Vitae Editor, bubble speacker, ricercatore di metodi classici particolari.

Related Posts

FBM8 – Lo Chardonnay in Lombardia: Franciacorta V/s Montenetto

FBM8 – Lo Chardonnay in Lombardia: Franciacorta V/s Montenetto

Festival Nazionale Spumantitalia 2022

Festival Nazionale Spumantitalia 2022

Su la coppa di Champagne ovvero uno champagne per ogni Costruzione allegorica

Su la coppa di Champagne ovvero uno champagne per ogni Costruzione allegorica

Il Mercato dei Vignaioli FIVI soffia 10 candeline

Il Mercato dei Vignaioli FIVI soffia 10 candeline

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Prošek Vs Prosecco

Prošek Vs Prosecco

Champagne Experience 2021

Champagne Experience 2021

Spumantitalia atto terzo

Spumantitalia atto terzo

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

#IODEGUSTOACASA

#IODEGUSTOACASA

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishFrenchSpanishGermanJapaneseChinese (Simplified)RussianArabicHindiItalian

Newsletter

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Archivi