Borgogna, Côte de Beaune, Jean-Francois Coche-Dury Meursault 2005.

Borgogna, Côte de Beaune, Jean-Francois Coche-Dury Meursault 2005. 100% Chardonnay.
 
Vi starete chiedendo chi è riuscito a riconoscere questo produttore, ma non vi dirò chi è riuscito e chi no, però dalle valutazioni finali potrete notare come anche questo campione sulla carta sia uscito parecchio ridimensionato da un confronto senza guardare l’etichetta.

Colore giallo paglierino con ancora qualche riflesso sul verdolino ad indicare la gioventù del prodotto, discreta consistenza nel bicchiere e piacevole formazione di archetti sulle pareti del bevante. Naso intrigante; si percepisce un bel floreale non fragrante di campo ma con una leggera appassitura, ricordi citrini, accenni di frutta esotica, papaja su tutti, dopo un po’ sprigiona una nota netta di camomilla e nocciola tipiche del vitigno di provenienza. In bocca nonostante la gioventù è già equilibrato, complice l’uso sapiente dei legni che hanno smussato gli spigoli di gioventù; percepibile una piacevole nota sapida e ritorno di frutta esotica per via retro nasale. Molto tipico e piacevole, con grande vita davanti.

Sommelierxte

Relatore AIS, bubbleslover, founder of Figli di una bollicina minore, ricercatore di metodi classici particolari.

Related Posts

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Prošek Vs Prosecco

Prošek Vs Prosecco

Champagne Experience 2021

Champagne Experience 2021

Spumantitalia atto terzo

Spumantitalia atto terzo

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

#IODEGUSTOACASA

#IODEGUSTOACASA

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

Vinitaly 2019 – Pillole di gusto

Vinitaly 2019 – Pillole di gusto

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishFrenchSpanishGermanJapaneseChinese (Simplified)RussianArabicHindiItalian

Newsletter

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Archivi