I Syrah della Valle del Rodano

Ormai ci abbiamo preso gusto..;-) Con cadenza mensile, almeno sulla carta abbiamo deciso di intraprendere questo percorso che ci porterà a toccare le mete più lontane ed a farci conoscere, mettere in discussione, farci ricredere su quanto appartiene alle nostre memorie storiche di degustatori. Questa volta ci siamo ritrovati in Francia, in una delle zone a maggior vocazione per un vitigno tutto sommato non troppo commerciale il Syrah.
Devo dire che abbiamo deciso di partire col turbo per chiarirci bene in testa cosa sia questo vitigno, che sensazioni esprima nel suo territorio più vocato, la valle del Rodano, e per esserene sicuri abbiamo scelto tre produttori che vanno per la maggiore. Come di consuetudine abbiamo stagnolato le bottiglie per non essere succubi del timore reverenziale dell’etichetta e ci siamo addentrati nella degustazione che ci ha regalato sensazioni molto fini e nette delle caratteristiche di questo vitigno… no non vi dico nulla , dovete leggere le note di degustazione che ho preparato qui sotto..;-) Una cosa però ve la devo dire… Per timore di perdere contatto con le “bollicine” di cui siamo tutti fan, abbiamo iniziato con un Dom Perignon 1983… Vi dico solo che in fondo alla degustazione ed ai manicaretti preparatici per l’occasione da Nicola Andreuccetti del ristorante Il Circo i suoi ricordi erano ancora presenti nelle nostre cavità orali… che dire chapeau.

Sommelierxte

Relatore AIS, bubbleslover, founder of Figli di una bollicina minore, ricercatore di metodi classici particolari.

Related Posts

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Champagne Experience, oltre 6.000 presenze a Modena

Prošek Vs Prosecco

Prošek Vs Prosecco

Champagne Experience 2021

Champagne Experience 2021

Spumantitalia atto terzo

Spumantitalia atto terzo

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

VINI DELLA COSTA – Italian Cuisine – Convictus

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

20 th ANTEPRIMA VINI DELLA COSTA

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

Un Mare di Champagne – Alassio sfida il Covid

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

“Roma Champagne” salta, “Un mare di Champagne” tiene.

#IODEGUSTOACASA

#IODEGUSTOACASA

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Carnevale di Viareggio e Spumanti – un’ insolita accoppiata

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – Da Nord a Sud

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – La Piotta nel tempo

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Serata Produttori

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Gli Autoctoni

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Figli di una Bollicina Minore VII – Il Pinot nero ed i suoi “fratelli”

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

Modena Champagne Experience: tutto oro quel che luccica?

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

“LA PRIMA DELL’ALTA LANGA” 2019

Vinitaly 2019 – Pillole di gusto

Vinitaly 2019 – Pillole di gusto

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishFrenchSpanishGermanJapaneseChinese (Simplified)RussianArabicHindiItalian

Newsletter

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Archivi