Millè 2008 degustazione in anteprima

www.sommelierxte.it Millè 2008Seppur con un grande ritardo sulla tabella di marcia stimata, oggi finalmente riesco a scrivere di questa nuova annata di Millè prodotto di sole uve Chardonnay dall’azienda franciacortina Villa Crespia.

Il 2008 è il secondo anno di produzione dell’ultimo nato e come per l’annata precedente, il vino base è stato affinato fino al 2011 in vasi vinari di acciaio per poi essere messo in bottiglia per la seconda rifermentazione che nel caso del campione degustato arriva a 48 mesi essendo stato degorgiato il 22-01-16.

Da rimarcare, piacevolmente, il fatto che tutte e 100 le bottiglie date in anteprima sono senza etichetta ma con la descrizione del prodotto e la dedica al ricevente scritta a mano con pennarello. Passando alla descrizione del prodotto, posso dirvi che alla mescita è moto promettente: buona la spuma che si forma e la collarette ai bordi nel bevante segno di una buona estrazione di sostanza dal vitigno.

La buona maturazione del frutto la si percepisce anche al naso dove le sensazioni sono riconducibili a frutti a polpa gialla per arricchirsi con ricordi iodati che lo rendono perfetto compagno con piatti di sushi od ancora con spaghetto ai ricci di mare e sul finire una nota di foglia di tabacco. Alla beva si trova uno chardonnay croccante, di buona struttura, ottima freschezza e piacevole sapidità.

Rispetto al primogenito la beva è più verticale, asciutta e lineare, merito di un cambio di passo nel dosaggio.

Personalmente apprezzo di più questa nuova versione della precedente, che fra l’altro si innesta in un filone che vuole i prodotti franciacortini spostarsi su beve più verticali e con meno fronzoli, legate di più al territorio.Non ci resta che aspettare il 2009…:-)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *